Sembra che in questa versione di iPhone e di iOS, Apple, abbia voluto strizzare l’occhio agli appassionati di fotografia e di videomaking.

L’aggiunta della camera a 5 Megapixel (era ora, direi) unita alla possibilità di fare filmati, sono stati un primo passo.

First Commercial Shot on iPhone 4 from FLF Films on Vimeo.

Questo filmato è stato realizzato interamente utilizzando un iPhone 4. Ma gli esempi di questo genere si sprecano.
Nella versione nuova del iOS, la 4.1 è spuntata la possibilità di fare foto in HDR. Il software del melafonino cura tutto: scatta le canoniche 3 fotografie, crea la versione HDR della foto e ne fa il color mapping, mostra quindi la fotografia come se fosse una “normale”.

Da “fotografo” non sono totalmente convinto della scelta, da informatico dico….. figata! Non ho ancora installato la nuova versione dell’iOS sul mio iPhone 4, ma ho visto alcune foto postate dai miei amici: il risultato è sicuramente gradevole. Le fotografie, naturalmente, vengono bene quando c’è tanta luce: in caso di luce scarsa i tempo di esposizione si allungano, rischiamo di muovere la mano e di rendere impossibile il lavoro dell’algoritmo che sovrappone le immagini.

Lo scopo di aggiungere questa opzione, non è sicuramente quello ottenere fotografie surreali come siamo abituati a vedere quando si parla di HDR. Ma è quello di ottenere fotografie correttamente esposte anche in condizioni di luce particolare.

Fatto sto che il risultato si concretizza in immagini correttamente esposte in tutte le parti del fotogramma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *