Google ha lanciato ultimamente il suo satellite GeoEye-1, il satellite non militare con la più alta risoluzione. Ora il satellite ha mostrato la sua prima immagine, scattata il 7 ottobre, sopra il territorio degli Stati Uniti, presso l’Università di Kutztown in Pennsylvania.

E’ prevedibile l’aggiornamento di Google Earth e Google Maps con le immagini scattate da GeoEye-1, già a partire da questo anno. Purtroppo, nonostante la potenza del satellite, Google non potrà mostrare fotografie inferiori ai 50 centimetri, a causa delle restrizioni imposte dagli Stati Uniti. La foto originale, della grandezza di 1.3 MB, si può scaricare tramite questo link.

Sicuramente, grazie a queste nuove immagini, Google Maps diventerà molto più interessante da esplorare. Il satellite ha una risoluzione che permette addirittura di leggere le targhe delle automobili. Ma che cosa ne sarà della privacy, di cui tanto si discute proprio a causa di queste mappe?

Fonte: downloadblog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *