Eyes on the planet logoEyes on the Planet è un concorso rivolto ai giovani di tutto il mondo, tra i 18 e i 35 anni. Lo scopo del concorso è quello di documentare i grandi cambiamenti climatici che affliggono la terra e rendere i giovani consapevoli che l’uso della fotografia può renderli testimoni e portatori di un messaggio concreto che contribuisce alla preservazione del pianeta, offrendo loro inoltre delle concrete opportunità per raggiungere una discreta visibilità e una crescita professionale.

Per partecipare bisogna registrarsi al sito del concorso e spedire la propria immagine entro e non oltre il 30 Settembre 2008. Le categorie per le quali si può concorrere sono: People, Environment, Food, Climate. Molto interessanti sono i premi messi in palio che vanno da delle fotocamere Nikon D40 a dei corsi biennali di fotografia all’Istituto Italiano di Fotografia oltre a workshop con importanti fotografi e stages presso Corbis.

Partner principale del concorso è Manfrotto, ma numerosi altri sono i sostenitori di questa iniziativa tra i quali si possono annoverare accademie come lo IED e il già citato l’Istituto Italiano di Fotografia, la società Umanitaria, MSN Live, Fotografia Reflex, il Touring Club Italiano, Nikon, Slow Food e WWF. Prima di spedire le proprie immagini invitiamo però gli aspiranti partecipanti a leggere con attenzione la liberatoria relativa all’utilizzo delle immagini che prevede:

in caso di vittoria in una delle categorie previste nel Regolamento, alla cessione di tutti i diritti di sfruttamento economico della Fotografia realizzata verso l’attribuzione del premio e prende atto che la mancata cessione comporterà la rinuncia al premio.

Strano, con così tanti sponsor importanti, inserire una clausola così forte….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *