iPhone 3G entro 60 giorni. A lanciare l’ormai ennesima previsione di un rapido lancio del telefono con connettività Hsdpa non è un analista o un sito dedito alle indiscrezioni, ma Walt Mossberg la cui voce va sempre ascoltata con molta attenzione quando si tratta di Apple.

Il fatto che Mossberg, durante un evento che poco o nulla aveva a che fare con iPhone (si parlava dell’obsolescenza delle reti cellulari americane) si sia fatto sfuggire una previsione sul lancio di iPhone Umts, entro 60 giorni appunto, ha fatto alzare le antenne a tutto il mondo dell’informazione It. Si può infatti pensare che il giornalista abbia avuto, da Apple o da altri, una velina in proposito e che davvero il nuovo cellulare possa arrivare entro giugno. In questo caso gli analisti che ormai in gran numero e citando fonti diverse sostengono che il lancio dell’iPhone di nuova generazione è questione di settimane, avrebbero avuto ragione.

Via | macity

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *