La funzionalità di Lightroom che permette di creare gallerie fotografiche in flash è sicuramente uno strumento comodo e versatile.Unica nota negativa è costituita dal fatto che, seppur Lightroom permetta una forte personalizzazione delle gallerie, il rischio è di creare una serie di gallerie tutte uguali.E’ possibile personalizzare ulteriormente la gallerie prodotte dal programma modificando a mano i file prodotti di Lightroom.

Le gallerie prodotte dal software, infatti, sono composte da una serie di file HTML legati fra loro da ‘descrittori’ XML.

Per modificare lo stile e il comportamento della nostra galleria è sufficiente modificare il file style.xml prodotto dal wizard di creazione della galleria.

Un po’ di esempi di cose che si possono fare:

  • Aggiungere un’immagine di sfondo alla galleria
  • Nascondere la barra del titolo
  • Nascondere la barra dei menu
  • Cambiare la modalità con le quali le immagini transano dall’una, all’altra
  • Personalizzare tutti i colori e le trasparenze della galleria (immagini, sfondi, bordi, bottoni, barre di scorrimento e… chi più ne ha più ne metta 🙂 )
  • modificare le dimensioni del testo

Il file XML descrive esattamente il ‘comportamento’ della galleria attraverso una serie di tag

Per iniziare a giocare con le personalizzazioni è sufficiente editare il file con un editor di testi, fare le modifiche, aprire la propria galleria in un browser e vedere i cambiamenti visualizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *