Interessante questo articolo di ANSA.it

Attualmente 9 su 10 delle e-mail inviate nel mondo sono spam. Lo rivelano aziende Usa e britanniche specializzate in sicurezza informatica. Gli esperti hanno rilevato che dietro all’80% delle e-mail indesiderate vi sono circa 200 gruppi illegali che utilizzano programmi che dirottano milioni di computer privati e li utilizzano per trasmettere e-mail. Queste ‘reti zombie’, sottolineano, possono collegare fino a 100.000 calcolatori personali all’insaputa dei proprietari.

Ma la cosa peggiore è sapere che i principali responsabili di questa attività siamo noi!!

La maggior parte dei PC non sono protetti con antivirus, la gente non è in grado di capire quale sia la posta “buona” da quella “cattiva” e apre qualsiasi messaggio arriva nella sua casella. Ma la cosa interessante è che ci lamentiamo all’impossibile ogni volta riceviamo un messaggio di spam nella nostra casella o la nostra connessione risulta lenta anche se a causa dell’attività “illecita” condotta dal nostro PC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *