Una cosa che mi lascia sempre molto stupito dell’utente Mac medio è la sua estrema sicurezza nell’affermare la non necessità di acquistare antivirus, confidando in una sicurezza intriseca del sistema operativo usato. Non sono mai stato d’accordo con questa posizione e i fatti mi stanno dando ragione.
In questa intervista a Paolo Monti sono chiariti molti concetti, trovo particolarmente interessante questo passaggio:
Oggi, col passaggio all’architettura x86, competenze e hardware già acquisiti per altri sistemi operativi possono essere riciclati e adattati all’OS X, con chiari vantaggi per chi crea intenzionalmente codice dannoso.
Forse installare un bel antivirus non fa male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *