In Germania l’Università di Regensburg ha rilasciato un software per l’autenticazione basato sul fatto che, ogni persona scrive alla tastiera in modo personale. Il software richiede all’utente di digitare una serie di parole, utilizzando la tastiera del computer. Da come l’utente scrive la frase il software riesce a riconoscere se l’utente è accreditato all’uso della risorsa richiesta.
Al momento non è possibile scaricare il software e non riesco a capire con quale licenza verrà rilasciato, ma la cosa mi sembra discretamente interessante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *